Il museo delle Campane di Agnone e Castelpetroso

25/10 1GG
Categoria:
  • Basilica_minore_dell'Addolorata_(Castelpetroso)03

Una storia lunga oltre 1000 anni quella della Fonderia Marinelli che ha visto alternarsi momenti di difficoltà a momenti conditi da tante soddisfazioni. Su tutte forse l’esperienza più significativa risale al 1924, anno in cui Papa Pio XI concesse alla famiglia Marinelli il privilegio di effigiarsi dello Stemma Pontificio e la storica visita del 19 marzo 1995 di San Giovanni Paolo II. Campane Marinelli è situata ad Agnone, comune italiano di circa 5.200 abitanti in provincia di Isernia in Molise. Antica città sannita, è sede di quello che si presume sia il più antico stabilimento al mondo per la fabbricazione delle campane.

Programma di viaggio
Ritrovo dei partecipanti e partenza per Agnone. Sosta lungo il percorso. All’arrivo visita al museo storico della campana.
Il Museo storico della Campana “Giovanni Paolo II” nasce nel 1999 ed è attiguo alla Fonderia Marinelli, che
opera in Agnone sin dal medioevo. Sono inoltre documentate origine, storia e tradizioni, riferite alle campane ed è esposta la più vasta collezione al mondo di bronzi sacri tra cui la preziosissima “campana dell’anno mille”. Inoltre vi sono conservati studi, manoscritti, antichi documenti e testi rari come l’edizione olandese, del 1664, del “de tintinnabulis”, opera definita la “bibbia” dell’arte campanaria. Grande spazio è dedicato ai grandi avvenimenti del XX secolo che sono commentati dall’opera dei fonditori Marinelli attraverso testimonianze fotografiche e campane commemorative. Molto significativi sono inoltre i ricordi che legano la famiglia Marinelli ai papi del XX sec. a partire da Pio XI che la onorò del Brevetto Pontificio, a Papa Giovanni XXIII e Papa Giovanni Paolo II, che visitò la fonderia il 19 Marzo del 1995. Il Museo Storico della Campana dispone inoltre di un’ampia sala per esposizioni e convegni che è un riferimento internazionale aperto a qualsiasi incontro culturale.
Al termine della visita, pranzo libero o in ristorante (previa prenotazione) e nel pomeriggio trasferimento a Castelpetroso, borgo del Molise il cui simbolo è senza dubbio la Basilica Minore dell’Addolorata una chiesa maestosa ed imponente, in stile neogotico, che spicca tra le rocce. Visita libera al santuario e a seguire rientro nelle località di origine..

Luogo di partenza: Rieti, Terni, Roma


Giorno di Partenza:  25 ottobre


Prezzo: 35,00 €


Incluso

Bus per lo svolgimento dell’itinerario

permessi bus

vista guidata al museo della campana

accompagnatore Reate tour

assicurazione medico bagaglio

 


Non incluso

le spese di carattere personale,

pranzo in ristorante (prenotabile all’iscrizione)

biglietti di ingresso

tutto quanto non espresso alla voce “la quota comprende”