Narni sotterranea ed Orvieto

23 febbraio 1GG
Categoria:
  • orvieto-2078656_1920
  • italy-404547_1920
  • cathedral-1684689_1920

Storia arte e un po’ di mistero si incontrano nel ventre della città di Narni per offrire un percorso unico, ricco di tesori bellissimi: vi proponiamo un itinerario guidato alla scoperta della Narni Sotterranea. La giornata prosegue poi con la visita di Orvieto, un borgo abbarbicato su una rupe tufacea, gioiello etrusco

Programma di viaggio

Ritrovo dei partecipanti e partenza per Orvieto. All’arrivo incontro con la guida e visita della città etrusca dell’Umbria per eccellenza, autentico capolavoro. L’abitato è edificato sopra un suggestivo ed originale masso tufaceo di origine vulcanica e domina dall’alto uno scenario naturale fatto di vigneti. Al termine della visita tempo a disposizione per il pranzo libero (o in ristorante previa prenotazione). Nel primo pomeriggio trasferimento a Narni, cittadina affacciata sulla splendida valle del Nera e coronata da un’altra delle bellissime roccaforti del cardinale Albornoz. Visita alla Narni sotterranea, un complesso di ipogei riscoperti a partire dal 1977.

“Il percorso guidato inizia dal complesso conventuale di S. Domenico con l’ingresso in una chiesa del XII secolo, scoperta solo nel 1979, da sei giovani speleologi, che conserva affreschi tra i più antichi della città. Attraverso un varco nella muratura si passa in un locale con una cisterna romana, probabilmente resto di una domus. In questa sala, grazie a degli effetti speciali, si potrà entrare in maniera virtuale nei cunicoli dell’acquedotto Romano della Formina. Subito dopo, percorrendo un lungo corridoio, si giunge in una grande sala, dove avevano luogo gli interrogatori del Tribunale dell’Inquisizione. Quest’ambiente è chiamato Stanza dei Tormenti nei documenti ritrovati negli Archivi Vaticani e al Trinity College di Dublino.Una piccola cella adiacente, unica nel suo genere, documenta con segni graffiti sulle pareti le sofferenze patite dagli inquisiti, uno dei quali ha voluto lasciare un messaggio attraverso un codice grafico, con simboli alchemico massonici non ancora completamente decifrati. Una serie di casuali coincidenze ha portato a svelare un intricato mistero che si celava dietro quei simboli. I recenti scavi archeologici hanno permesso di portare alla luce una cripta del XII sec. e l’abside dell’antica chiesa di Santa Maria Maggiore,un tempo cattedrale di Narni. Nella stessa è possibile ammirare, grazie al recente ritrovamento, uno splendido mosaico bizantino del VI sec.

Al termine della visita, rientro nelle località di origine. Rientro previsto in serata.


Luogo di partenza: Rieti, Terni


Giorno di Partenza:  23 febbraio


Prezzo: 35,00


Incluso

bus per lo svolgimento dell’itinerario,

Permessi bus

vista guidata di Orvieto

visita guidata di Narni sotterranea

assicurazione medica,

accompagnatore Reate Tour


Non incluso

le spese di carattere personale,

biglietti di ingresso (circa 5,00 € )

pranzo facoltativo

tutto quanto non espresso alla voce “la quota comprende”