Provenza, Camargue e la fioritura della lavanda

06-13 luglio 8GG/7NT
Categoria:
  • abbaye-de-senanque-1595649_1920
  • red-2411488_1920
  • 10801828
  • avignon-1521477_1920
  • bird-3036854_1920
  • calanque-1966920_1920
  • calanques-of-cassis-1252430_1920
  • CIMG5423
  • DSC_4012
  • fishing-boat-2103036_1920
  • fontaine-de-vaucluse-1411347_1920
  • gorge-1920680_1920
  • grand-canyon-des-gorges-du-verdon-vu-depuis-le-balcon-de-la-mescla-d5cb365e-f38f-4d20-8d48-42c0f142d617
  • horse-1993174_1920
  • lavender-flowers-1595487_1920
  • macarska_4
  • massif-of-the-calanques-1076916_1920
  • mausoleum-1035343_1280
  • mausoleum-1035343_1920
  • nature-2861704_1920
  • ocher-rocks-1595563_1920

Un viaggio nel sud della Francia, tra paesaggi indimenticabili e il sapore dell’autentico. Nel percorso si incontrano deliziosi borghi medievali e paesaggi sconfinati; scorci inebrianti in grado di sorprendere ogni viaggiatore.

 

1

Giorno 1:  Partenza – Cannes

Ritrovo dei partecipanti e partenza verso la Provenza, pranzo libero lungo il percorso. Sistemazione in hotel a Cannes. Cena e pernottamento.

2

Giorno 2 : Cannes – Verdon – Valensole

Prima colazione in hotel e escursione nel Parco Naturale Regionale del Verdon, percorrendo in bus la Corniche Sublime che offre un panorama straordinario sulle Gole del Verdon. Dall’era secondaria, nel corso di milioni di anni, i torrenti continuano a scavare profondi dirupi nel calcare, dalle terrazze della “Mescla” potrete scoprire falesie vertiginose, con pareti alte da 250m. a 700m. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta a Moustiers-Sainte-Marie, pittoresco villaggio situato tra due speroni rocciosi, rinomato per le maioliche e le ceramiche. In seguito itinerario in bus verso l’altipiano di Valensole, dove i campi di lavanda si estendono a perdita d’occhio. Durante il percorso soste per ammirare e fotografare il magnifico panorama. Alla fine della giornata arrivo in zona Manosque, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3

Giorno 3:  Arles – Camargue (Aigues Mortes – Saintes Maries De La Mer)

Prima colazione in hotel; trasferimento ad Arles e visita guidata della città che fu antica colonia romana. Di grande interesse il percorso sui luoghi di Vincent Van Gogh che rispecchiano ancora fedelmente le tele dell’artista. Proseguimento verso la Camargue zona protetta del Delta del Rodano dove la natura è selvaggia e i paesaggi luminosi e mutevoli vi sorprenderanno. Il pranzo in una fattoria/allevamento vi farà scoprire il mondo degli allevatori e degustare le specialità regionali. Nel pomeriggio visita ad Aigues Mortes, la città di St. Luigi, creata nel 1200 per dare luogo alla partenza delle crociate, conserva ancora la sua splendida cinta muraria di forma rettangolare. Quindi visita di Les Saintes Maries de la Mer e della chiesa fortezza dove sono custodite le reliquie di Maria Giacoma e Maria Salomé e dove i gitani del mondo i intero vengono in pellegrinaggio per venerare Santa Sara, la loro patrona. Trasferimento in hotel in zona Avignone. cena e pernottamento.

4

Giorno 4 : Abbazia Di Senanque – Fontaine De Vaucluse E Giacimenti D’ocra A Roussillon

Prima colazione in hotel e partenza per l’ Abbazia di Senanque, che fu la più grande prospera delle tre “sorelle di pietra” e che resta un magnifico esempio dell’architettura romanico-cistercense dove la regola Benedettina è ancora osservata con rigore (visita esterna). Proseguimento per Fontaine de Vaucluse dove soggiornò a lungo Francesco Petrarca, che sarebbe stato ispirato proprio dal torrente Sorgue per i famosi componimenti dedicati a Laura, come “Chiare, fresche et dolci acque”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento verso il Canyon di Roussillon, importante giacimento di ocra già conosciuto in antichità. Oggi è meta di visitatori e artisti meravigliati dai toni di queste rocce dalle forme più bizzarre e dove i colori dell’ocra raggiungono la loro più alta espressione. Rientro in hotel cena e pernottamento.

5

Giorno 5:  Avignone – Les Baux de Provence – Saint Remy

Prima colazione in hotel, incontro con la guida ad Avignone, città di cultura e di un ricco patrimonio d’arte e di storia lasciato dai Pontefici che qui vissero nel 1300: il Palazzo dei Papi, le mura ancora dotate di porte e torri difensive ed il celebre Pont d’Avignon. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio itinerario verso le Alpilles; attraversando uliveti, vigneti e boschi, sosta nel suggestivo borgo medievale de Les Baux de Provence, arroccato su uno sperone roccioso e dominato dai resti dell’antico castello. In seguito piacevole passeggiata a St. Remy, tipico villaggio provenzale che diede i natali al famoso astrologo Nostradamus e patria dei maestri cioccolatieri. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

6

Giorno 6: Aix En Provence – Marsiglia

Prima colazione in hotel e partenza verso Aix en Provence, città natale di Paul Cezanne:visita guidata della città con il corso Mirabeau e i café-terrasse sotto i platani, il Municipio del 1600 e la sua torre, la Cattedrale, le piazze e le numerose fontane e gli eleganti “hotels particuliers”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Marsiglia. Cena in hotel e pernottamento.

7

Giorno 7:  Marsiglia – Cassis – Calanques – La Ciotat

colazione in hotel e partenza per Cassis, un piccolo paesino che ha tutto il fascino glamour della Costa Azzurra pur rimanendo un luogo intatto, d’altri tempi e molto tranquillo. Gita in barca alle Calanques, spettacolari canyon rocciosi di roccia bianca calcarea con pareti che scendono a picco sull’acqua cristallina, costellate di cespugli di timo e rosmarino. Al termine dell’escursione proseguimento verso La Ciotat, (se possibile percorrendo la Routes des Cretes, una strada panoramica che si snoda tra Cassis e La Ciotat. Si corre lungo una delle scogliere più alte d’Europa: la vista è mozzafiato e ci sono diversi punti panoramici dove fermarsi e ammirare lo strapiombo nel blu. Pranzo in corso d’escursione. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8

Giorno 8:  Marsiglia – Rientro

Prima colazione in hotel e partenza per il viaggio di ritorno verso l’Italia. Pranzo libero lungo il percorso. Rientro previsto in serata.


Luogo di partenza: Rieti – Roma – Orte


Giorno di Partenza: 6 luglio


Prezzo: da 1060,00 €


Incluso

Pullman per lo svolgimento dell’itinerario

7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione in hotel ¾ stelle

6 pranzi ristorante

acqua ai pasti

pasti come indicati in programma

visite guidate come specificato in programma

ingresso al sentiero delle ocre a Roussillon

ingresso al palazzo dei Papi

escursione in battello ai calanchi di Cassis

accompagnatore Reate tour per tutta la durata del viaggio

assicurazione medico-bagaglio-annullamento


Non incluso

Extra di carattere personale

tutto quanto non espresso alla voce “la quota comprende”


1

Giorno 1:  Partenza - Cannes

Ritrovo dei partecipanti e partenza verso la Provenza, pranzo libero lungo il percorso. Sistemazione in hotel a Cannes. Cena e pernottamento.

2

Giorno 2 : Cannes – Verdon - Valensole

Prima colazione in hotel e escursione nel Parco Naturale Regionale del Verdon, percorrendo in bus la Corniche Sublime che offre un panorama straordinario sulle Gole del Verdon. Dall'era secondaria, nel corso di milioni di anni, i torrenti continuano a scavare profondi dirupi nel calcare, dalle terrazze della "Mescla" potrete scoprire falesie vertiginose, con pareti alte da 250m. a 700m. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio sosta a Moustiers-Sainte-Marie, pittoresco villaggio situato tra due speroni rocciosi, rinomato per le maioliche e le ceramiche. In seguito itinerario in bus verso l'altipiano di Valensole, dove i campi di lavanda si estendono a perdita d'occhio. Durante il percorso soste per ammirare e fotografare il magnifico panorama. Alla fine della giornata arrivo in zona Manosque, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

3

Giorno 3:  Arles – Camargue (Aigues Mortes – Saintes Maries De La Mer)

Prima colazione in hotel; trasferimento ad Arles e visita guidata della città che fu antica colonia romana. Di grande interesse il percorso sui luoghi di Vincent Van Gogh che rispecchiano ancora fedelmente le tele dell'artista. Proseguimento verso la Camargue zona protetta del Delta del Rodano dove la natura è selvaggia e i paesaggi luminosi e mutevoli vi sorprenderanno. Il pranzo in una fattoria/allevamento vi farà scoprire il mondo degli allevatori e degustare le specialità regionali. Nel pomeriggio visita ad Aigues Mortes, la città di St. Luigi, creata nel 1200 per dare luogo alla partenza delle crociate, conserva ancora la sua splendida cinta muraria di forma rettangolare. Quindi visita di Les Saintes Maries de la Mer e della chiesa fortezza dove sono custodite le reliquie di Maria Giacoma e Maria Salomé e dove i gitani del mondo i intero vengono in pellegrinaggio per venerare Santa Sara, la loro patrona. Trasferimento in hotel in zona Avignone. cena e pernottamento.

4

Giorno 4 : Abbazia Di Senanque - Fontaine De Vaucluse E Giacimenti D'ocra A Roussillon

Prima colazione in hotel e partenza per l’ Abbazia di Senanque, che fu la più grande prospera delle tre "sorelle di pietra" e che resta un magnifico esempio dell'architettura romanico-cistercense dove la regola Benedettina è ancora osservata con rigore (visita esterna). Proseguimento per Fontaine de Vaucluse dove soggiornò a lungo Francesco Petrarca, che sarebbe stato ispirato proprio dal torrente Sorgue per i famosi componimenti dedicati a Laura, come “Chiare, fresche et dolci acque”. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento verso il Canyon di Roussillon, importante giacimento di ocra già conosciuto in antichità. Oggi è meta di visitatori e artisti meravigliati dai toni di queste rocce dalle forme più bizzarre e dove i colori dell’ocra raggiungono la loro più alta espressione. Rientro in hotel cena e pernottamento.

5

Giorno 5:  Avignone – Les Baux de Provence – Saint Remy

Prima colazione in hotel, incontro con la guida ad Avignone, città di cultura e di un ricco patrimonio d'arte e di storia lasciato dai Pontefici che qui vissero nel 1300: il Palazzo dei Papi, le mura ancora dotate di porte e torri difensive ed il celebre Pont d'Avignon. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio itinerario verso le Alpilles; attraversando uliveti, vigneti e boschi, sosta nel suggestivo borgo medievale de Les Baux de Provence, arroccato su uno sperone roccioso e dominato dai resti dell’antico castello. In seguito piacevole passeggiata a St. Remy, tipico villaggio provenzale che diede i natali al famoso astrologo Nostradamus e patria dei maestri cioccolatieri. Ritorno in hotel, cena e pernottamento.

6

Giorno 6: Aix En Provence - Marsiglia

Prima colazione in hotel e partenza verso Aix en Provence, città natale di Paul Cezanne:visita guidata della città con il corso Mirabeau e i café-terrasse sotto i platani, il Municipio del 1600 e la sua torre, la Cattedrale, le piazze e le numerose fontane e gli eleganti "hotels particuliers". Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per Marsiglia. Cena in hotel e pernottamento.

7

Giorno 7:  Marsiglia – Cassis – Calanques – La Ciotat

colazione in hotel e partenza per Cassis, un piccolo paesino che ha tutto il fascino glamour della Costa Azzurra pur rimanendo un luogo intatto, d’altri tempi e molto tranquillo. Gita in barca alle Calanques, spettacolari canyon rocciosi di roccia bianca calcarea con pareti che scendono a picco sull’acqua cristallina, costellate di cespugli di timo e rosmarino. Al termine dell'escursione proseguimento verso La Ciotat, (se possibile percorrendo la Routes des Cretes, una strada panoramica che si snoda tra Cassis e La Ciotat. Si corre lungo una delle scogliere più alte d’Europa: la vista è mozzafiato e ci sono diversi punti panoramici dove fermarsi e ammirare lo strapiombo nel blu. Pranzo in corso d'escursione. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

8

Giorno 8:  Marsiglia - Rientro

Prima colazione in hotel e partenza per il viaggio di ritorno verso l’Italia. Pranzo libero lungo il percorso. Rientro previsto in serata.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Provenza, Camargue e la fioritura della lavanda”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *