Speciale Pasqua: Cilento “Benvenuti al sud”

3GG - 2NT
Categoria:
  • agropoli-3521913_1920
  • italy-2579644_1920
  • paestum-2580892_1920
  • italy-2579638_1920
  • cilento-national-park-1004335_1920
  • agropoli-3521913_1920
  • italy-2454059_1920

Da 20 al 22 Aprile vieni per Pasqua in Cilento con noi. Visiteremo Paestum, Pioppi, Castellabate… Una vacanza tra mare, sole, buon cibo e storia. Terra dai sapori intensi che fanno bene al cuore in tutti sensi, come conferma la “dieta mediterranea” che qui si segue da secoli. Andremo anche a Paestum, una delle aree archeologiche più belle e meglio conservate del nostro paese, dal 1988 patrimonio dell’umanità – Unesco.

 

Programma di viaggio

Sabato 20 aprile: PARTENZA – PAESTUM
Ritrovo dei partecipanti e partenza per Paestum. Sosta lungo il percorso e all’attivo pranzo in agriturismo. Incontro con la guida per visita guidata. Paestum, l’antica Poseidonia della Magna Grecia e visita dell’area archeologica della città, il cui tessuto urbano, organizzato ortogonalmente intorno ai due assi principali, si snoda in isolati lunghi e stretti, occupando due piattaforme a ridosso del mare. La cinta muraria, ben conservata, è a doppia cortina, intervallata da torri e passaggi e si apre in quattro porte in corrispondenza delle arterie principali. Cena e pernottamento.
Domenica 21 aprile: VISITA OPIFICIO – CASTELLABATE
Colazione in hotel e partenza per la visita presso un opificio locale, per un viaggio nel passato, ricordi e testimonianze unite alla contemporaneità di un’ architettura raffinata e suggestiva fanno da cornice alla degustazione dei prodotti dell’antica tradizione, fico bianco del Cilento, confetture, cioccolato, ricotta di bufala etc. Proseguimento per Castellabate il cui centro storico sorge a 280mt sul livello del mare, nel borgo antico sorge il castello fatto erigere nel 1123 da San Costabile. Situato sul Colle dell’Angelo. La fortezza nacque con funzioni di luogo di culto e allo stesso tempo torre di avvistamento e baluardo di difesa dalle incursioni dei pirati Saraceni. Il borgo medievale è formato da vicoli stretti case intercomunicanti il paese è come se fosse costruito a gradoni a picco
sul mare vi si può accedere mediante cinque porte principali, nel borgo troverete una targa resa ben visibile anche nel film che lo ha reso famoso ossia “Benvenuti al Sud” di Alessandro Siani. Pranzo e cena in albergo, cena e pernottamento.
Lunedi 22 aprile: PIOPPI – CASEIFICIO – RIENTRO
colazione in hotel e Visita al Museo del Mare e della Dieta Mediterranea di Pioppi entrambi nati per tramandare e promuovere uno stile di vita ispirato alla sana alimentazione, al rispetto dell’ambiente e della cultura locale. A seguire visita presso un caseificio locale dove si ammirerà la tenuta e si degusterà la Mozzarella di Bufala e la mozzarella in foglio di mirto. Partenza per i luoghi di origine, rientro previsto in serata.


Luogo di partenza: Rieti, Terni


Giorno di Partenza:  20 aprile


Prezzo: 330,00 €


Incluso

Pullman per tutta la durata del viaggio;

pernottamento in hotel 4 stelle trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno alla colazione dell’ultimo giorno,

acqua e vino ai pasti,

degustazione e visita di un Caseificio,

acqua e vino ai pasti;

degustazione del fico Bianco del Cilento e visita azienda,

visite guidate come da programma;

assicurazione medico-bagaglio-annullamento;

accompagnatore Reate tour.


Non incluso

le spese di carattere personale,

la tassa di soggiorno ove prevista,

ingressi (circa 15,00 €),

tutto quanto non espresso alla voce “la quota comprende”.


Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Speciale Pasqua: Cilento “Benvenuti al sud””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *