Vinci e i mille volti di Leonardo

Codice: vinc01
8 ottobre - 1GG
Categoria:
  • collage-2231082_1920
  • 1
  • images (2)
  • leonardo_da_vinci_studi_di_carri_dassalto_falcati
  • mona-lisa-690203_1920
  • leonardo-da-vinci-153913

Visita del borgo che ha dato i natali al grande Genio dove oggi ogni angolo celebra la grandezza di Leonardo. Ci perderemo tra castelli palazzi, piazze e monumenti di Vinci per poi visitare il museo Leonardiano

1

Giorno 1:  Rieti – Vinci

Ritrovo dei partecipanti e partenza di mattina presto per Vinci; sosta lungo il percorso. All’arrivo incontro con la guida e visita del borgo che ha dato i natali al grande Genio dove oggi ogni angolo celebra la grandezza di Leonardo. Ci perderemo tra castelli palazzi, piazze e monumenti per poi visitare il museo Leonardiano: La visita inizia nella Palazzina Uzielli con le sale dedicate alle macchine da cantiere, alla tecnologia tessile e agli orologi meccanici. Al primo piano la nuova sezione di anatomia dedicata agli studi di Leonardo sul corpo umano… I modelli esposti sono corredati di una storia per immagini tratte da dipinti e manoscritti d’epoca e da ricostruzioni digitali animate che aiutano il visitatore a comprenderne meglio il funzionamento.
La visita prosegue poi all’interno del Castello dei Conti Guidi dove, al piano terra, trovano spazio le sezioni dedicate all’architettura, all’ingegneria civile e alle macchine da guerra, con gli studi di Leonardo sulle tecniche di fusione delle artiglierie. Il modello della grande ala articolata fa da cornice alla Galleria dove si trovano la sezione del volo e quella dei meccanismi e strumenti. Al primo piano la Sala del Podestà accoglie il maestoso modello della gru da lanterna a piattaforma girevole, mentre due sezioni sono dedicate all’ottica e al movimento su terra e acqua, con particolare riferimento alla navigazione fluviale.
Al termine della vista pranzo libero. Nel pomeriggio eventuale sosta a Cerreto Guidi con la possibilità di visitare la villa Medicea, patrimonio dell’Unesco. A seguire rientro nelle località di origine.

Luogo di partenza: Rieti


Giorno di Partenza: 8 ottobre


Incluso

pullman per la durata dell’itinerario
biglietto d’ingresso al museo
visita guidata al museo e al borgo
Accompagnatore Reate tour
Assicurazione medico-bagaglio
assicurazione annullamento


Non incluso

extra di carattere personale


1

Giorno 1:  Rieti - Vinci

Ritrovo dei partecipanti e partenza di mattina presto per Vinci; sosta lungo il percorso. All'arrivo incontro con la guida e visita del borgo che ha dato i natali al grande Genio dove oggi ogni angolo celebra la grandezza di Leonardo. Ci perderemo tra castelli palazzi, piazze e monumenti per poi visitare il museo Leonardiano: La visita inizia nella Palazzina Uzielli con le sale dedicate alle macchine da cantiere, alla tecnologia tessile e agli orologi meccanici. Al primo piano la nuova sezione di anatomia dedicata agli studi di Leonardo sul corpo umano... I modelli esposti sono corredati di una storia per immagini tratte da dipinti e manoscritti d'epoca e da ricostruzioni digitali animate che aiutano il visitatore a comprenderne meglio il funzionamento.
La visita prosegue poi all'interno del Castello dei Conti Guidi dove, al piano terra, trovano spazio le sezioni dedicate all'architettura, all'ingegneria civile e alle macchine da guerra, con gli studi di Leonardo sulle tecniche di fusione delle artiglierie. Il modello della grande ala articolata fa da cornice alla Galleria dove si trovano la sezione del volo e quella dei meccanismi e strumenti. Al primo piano la Sala del Podestà accoglie il maestoso modello della gru da lanterna a piattaforma girevole, mentre due sezioni sono dedicate all'ottica e al movimento su terra e acqua, con particolare riferimento alla navigazione fluviale.
Al termine della vista pranzo libero. Nel pomeriggio eventuale sosta a Cerreto Guidi con la possibilità di visitare la villa Medicea, patrimonio dell'Unesco. A seguire rientro nelle località di origine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Vinci e i mille volti di Leonardo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *